QUADERNO SOSPESO

L'Amministrazione comunale di Farra d'Isonzo con deibera giuntale n. 79  del 7.9.2020 ha aderito all'iniziativa di solidarietà "Quaderno Sospeso – Una gioia condivisa è più grande" promossa per il secondo anno consecutivo dalla Caritas diocesana di Gorizia, Emporio della Solidarietà di Gradisca d’Isonzo, Comune di Gradisca d’Isonzo a cui si aggiunge anche la nostra amministrazione comunale.

Aderire all’iniziativa è semplice: in molte cartolibrerie cittadine, riconoscibili dalla locandina esposta, al momento dell’acquisto di materiale scolastico per i propri figli, ma anche semplicemente passando a prendere un giornale, una rivista o altro, sarà possibile acquistare un quaderno nuovo, una penna, delle forbici o qualsiasi altro materiale da cancelleria utile per la scuola, lasciandolo pagato, appunto “in sospeso”. Il materiale verrà successivamente preso in carico dall’Emporio della Solidarietà di Gradisca d’Isonzo, che lo distribuirà a tutte quelle famiglie del territorio che accedono al servizio e che hanno figli in età scolare.

Mai quanto ora, per tante famiglie, l’aiuto del “Quaderno Sospeso” può davvero fare la differenza: è noto a tutti infatti come il lockdown abbia gravemente lasciato il suo segno sulla vita di tante persone, dall’oggi al domani rimaste senza lavoro, in situazioni di precariato, con stipendi ridotti… L’invito è quindi ad aiutare i bambini e ragazzi di queste famiglie ad affrontare in maniera dignitosa e serena la ripresa di quest’anno scolastico, che per loro si svolgerà sotto il segno della novità e del cambiamento.

 Le attività che aderiscono all’iniziativa sono,

Gradisca:

Carto&dicola di via Garibaldi 75,

Cartoedicola Della Bruma in piazza Marconi 23,

Cartplast 2001 in via Ciotti 20,

Newspaper Express di via Dante Alighieri 26 e

Paperdream in via Udine 25/D;

Farra d’Isonzo:

Brumat Valentina in via Dante Alighieri 4.

Per maggiori informazioni leggi http://caritas.chiesago.it/quaderno-sospeso/